Mostra collettiva “Pulcinella e le maschere”

Mostra collettiva “Pulcinella e le maschere”

Venerdì 23 gennaio, alle ore 17.30, nel Granile del Castello Baronale di Acerra si inaugura la mostra collettiva dal titolo “Pulcinella e le maschere”;
l’esposizione, curata dalla dott. Sara Cicatiello e dall’arch. Patrizia Moschese ed organizzata da Ars Supra Partes e dalla Pro loco di Caserta con la collaborazione della città di Acerra, gode del patrocinio della stessa città di Acerra, dell’Unicef di Caserta, del Consolato onorario della Repubblica dell’Uzbekistan in Caserta per la Campania e il Molise, del Museo di Pulcinella, ldell’URSE (Unione Regioni Storiche Europee), della Nuzzo Film, della Fidapa Calatia di Maddaloni.

La cerimonia di inaugurazione sarà presenziata dal Sindaco di Acerra geom. Raffaele Lettieri e si avvarrà degli interventi del Console onorario dell’Uzbekistan Vittorio Giorgi, del Direttore del Museo di Pulcinella Tommaso Esposito, della responsabile provinciale Unicef di Caserta, della Presidente della Fidapa Calatia di Maddaloni e della Presidente Albatros Edizioni Lucia De Cristofaro. La presentazione della mostra è affidata al critico Carlo Roberto Sciascia, Presidente della Pro Loco di Caserta.
Parteciperanno con le loro opere i seguenti artisti: Amendola, Pina Candileno, Melina Cesarano, Assunta Colucci, Angelo Coppola, Roberto De Angelis, Mrosaria Di Marco, Nina Esposito, Leonilda Fappiano, Giuseppe Gargiulo, Cuono Gaglione, Tiziana Iannace, Elio Izzo, Lena Lanca, Fidalma Malferà, Maria Marino, Antonio Napoletano, Mimma Nikka Concilio, Carmen Novaco, Josè Nuzzo, Salvatore Nuzzo, Teresa Nuzzo, Vincenzo Perna, Gabriella Pucciarelli, Michelangelo Riemma, Donato Ruggiero, Cristina Sodano, Ivana Storto, Alfredo Troise.

All’inaugurazione vi sarà la partecipazione straordinaria dell’attore Carmine Coppola, l’ultimo erede della maschera di Pulcinella, che si esibirà in due monologhi. Inoltre, vi sarà l’intervento musicale di Giuseppe Giroffi ai sassofoni. In occasione della inaugurazione sarà visitabile il Museo di Pulcinella.

La mostra proseguirà con orario 9.30 – 16.30 dal lunedì al venerdì fino al 13 febbraio; in tale data sarà presentato il catalogo della mostra, edito per l’occasione.

Ad Acerra da Venerdì 23 gennaio