Elio Mazzella

Elio Mazzella

Elio Mazzella (Napoli 1938)

Immagini immediate, asciutte, essenziali come in una sorta di viaggio nel tempo fuoriescono dai segni impressi dal poliedrico artista nell’intonaco calcinoso per evocare archetipi ciclici resi in maniera meditativa. Ma Elio Mazzella attraverso i suoi Pulcinella reimpersonifica lo spirito del suo popolo fatto di arguzia,spontaneità e generosità, restituendo una sua lettura insolita a mezza strada tra tradizione e modernità . Immagini immediate, asciutte, essenziali come in una sorta di viaggio nel tempo proiettano l’immortale, universale Pulcinella nel futuro.Attraverso tutte le sue intime sfaccettature, Pulcinella nelle opere viene alleggerito dal peso delle contingenze e trasformato in una figura che vuole a tutti i costi poter volare alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *