A4ART – Il contest del Dama – Il regolamento

contest del Dama Museum di Capua

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita.

Il concorso consiste nel presentare un’opera rigorosamente in formato A4 cioè 210 x 297 mm, su qualunque formato (carta, tavola, alluminio, maiolica, tela, ecc.) con qualunque tecnica (pittura, calcografia, fotografia, mista, ecc.) senza un tema specifico, a libera scelta dell’autore e rappresentante qualunque soggetto o tematica.

Una commissione del DAMA appositamente scelta, selezionerà, per un massimo di 60 artisti, una serie di opere da esporre in mostra negli spazi del museo DAMA presso la struttura del Museo di Arte Contemporanea di Capua a Caserta.

Il concorso avrà come scadenza la data del 30 aprile salvo proroghe. Le opere dovranno pervenire all’indirizzo DAMA, corso Europa, 359 – 80010 Villaricca Napoli Italy.

Il trasporto dell’opera è a carico dell’autore così come eventuale assicurazione. Tutte le opere entreranno a far parte della collezione del DAMA e non verranno restituite. Di tutte le opere selezionate si provvederà alla realizzazione di un catalogo on line edito dalla Daphne Museum Edizioni.

Gli artisti partecipanti NON dovranno essere iscritti alla SIAE e cedono automaticamente i diritti di immagine e qualunque altro diritto commerciale relativo all’opera al DAMA senza intermediari. Il diritto d’autore resterà sempre legato all’autore (o autori) dell’Opera.

Il vincitore della rassegna potrà organizzare successivamente una propria mostra personale completamente GRATUITA per un periodo di due settimane presso la sala espositiva del DAMA in data da stabilirsi.

I cinque finalisti riceveranno un riconoscimento dal museo DAMA.

L’autore autorizza al trattamento dei propri dati personali secondo la normativa Privacy 196/2003 italiana, è consapevole dell’intero regolamento e lo ha accettato senza riserve.

L’Opera dovrà giungere firmata, con una copia del proprio documento in corso di validità, e una copia del presente regolamento firmato e datato.

Il regolamento potete scaricarlo da qui: